Vigilanza collaborativa Expo Dubai 2020

Il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, ed il Commissario generale di sezione per l’Italia per Expo 2020 Dubai, Paolo Glisenti, in data 12 ottobre 2018 hanno stipulato il Protocollo di vigilanza collaborativa ai sensi dell’art. 213 del Codice degli appalti. L’Unità Operativa Speciale dell’ANAC, già impiegata per Expo Milano 2015 e costituita anche da militari del Corpo della Guardia di Finanza, verificherà in via preventiva la legittimità degli atti delle procedure finalizzate alla progettazione, costruzione e manutenzione del Padiglione italiano, nonché alla gestione degli eventi in programma nel corso del semestre espositivo (20 ottobre 2020 - 10 aprile 2021).
 
Protocollo formato pdf (335 Kb)