Comunicato Stampa

Terremoto, Anac: Ispezioni a Norcia in due cantieri per la costruzione di “casette”

Militari del Nucleo speciale Anticorruzione e del Nucleo di Polizia tributaria di Perugia, su delega del Presidente dell’Anac Raffaele Cantone, hanno effettuato nella giornata di oggi una serie di verifiche in due cantieri in cui è in corso la realizzazione delle Soluzioni abitative in emergenza (S.A.E.), le strutture destinate ai cittadini dei territori del centro Italia colpiti dal terremoto lo scorso anno. A essere interessate dalle ispezioni sono stati i siti di “Norcia 1 - area Campi” e “Norcia 1 - area Ancarano”, con l’obiettivo di identificare le imprese che stanno eseguendo le opere, verificare l’effettiva tipologia dei lavori svolti e lo stato di completamento delle strutture abitative. Dai primi accertamenti non risultano essere emerse irregolarità. L’attività ispettiva si colloca nel quadro della più ampia indagine delegata dall’Anac ai finanzieri del Nucleo speciale Anticorruzione, comandati dal generale Gaetano Scazzeri, riguarda le procedure di fornitura, trasporto e montaggio delle Sae (le cosiddette “casette”) ed è finalizzata ad accertare la regolarità delle procedure adottate nel rispetto del Codice degli appalti.

Roma, 22 agosto 2017

Portavoce del Presidente: Paolo Fantauzzi tel. 06.36723227

Rapporti con la Stampa: Duccio Pedercini tel. 06.36723763 - Nadia Pierantoni tel. 06.36723226