4/6/2013
Leasing finanziario e contratto di disponibilità
Emanata la determinazione n. 4 relativa alle ‘Linee guida sulle operazioni di leasing finanziario e sul contratto di disponibilità’.

L’introduzione nel sistema degli appalti pubblici del contratto di locazione finanziaria e del contratto di disponibilità ha posto alcuni dubbi di carattere interpretativo relativi, soprattutto, ad aspetti delicati del disegno di gara, quali, ad esempio, la tipologia di soggetti ammessi alle procedure competitive, la ripartizione dei rischi tra pubblico e privato, la corretta strutturazione delle operazioni dal punto di vista tecnico ed economico-finanziario.

La determinazione si pone, pertanto, l’obiettivo di chiarire le questioni di maggiore rilevanza connesse all’applicazione degli strumenti contrattuali sopra richiamati e di fornire alle stazioni appaltanti indicazioni operative sui principali aspetti dell’iter di affidamento.

Determinazione n. 4 del 2013