04/08/2017
Prevenzione e contrasto della corruzione
Accordo quadro con la pubblica sicurezza

Il Presidente Raffaele Cantone e il Capo della polizia, Franco Gabrielli, hanno firmato il 2 agosto scorso un accordo quadro che rafforza la collaborazione tra l’ANAC e il Dipartimento della pubblica sicurezza nelle attività di prevenzione e contrasto della corruzione nella Pubblica amministrazione, uno dei settori più esposti al rischio di infiltrazioni criminali.
In base all'intesa sarà possibile realizzare uno scambio informativo, relativamente ai profili di rispettiva competenza,  fra l'Autorità, la Direzione Centrale per la Polizia Criminale, la Direzione investigativa antimafia e la Direzione Centrale Anticrimine. 

Accordo Quadro tra l’Autorità Nazionale Anticorruzione e il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - pdf (113Kb)