07/09/2018
Relazioni internazionali
Vienna, 9° incontro del Gruppo di lavoro UNODC per la Prevenzione della Corruzione. Intervento del Consigliere Parisi
 
Nei giorni 5-7 settembre si è tenuta la IX sessione del Working Group on the Prevention of Corruption, istituito dalla Conferenza degli Stati parti contraenti della Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione, aperta alla firma a Merida, nel 2003.
L’Italia è parte contraente della Convenzione dal novembre 2009, a seguito della legge di autorizzazione alla ratifica n. 116/2009.
Il Working Group si è riunito a Vienna, nella sede dell’United Nations Office on Drugs and Crime, per discutere sul tema ’Promoting preventive measures against corruption’.
I due tavoli di lavoro hanno riguardato i temi ‘preventing and managing conflicts of interest’ e ‘asset and interest disclosure Syistems’.
Il Consigliere dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Nicoletta Parisi, è  intervenuta al dibattito presentando un intervento sulle best practices italiane in tema di prevenzione dei conflitti di interesse.
 
Intervento in lingua inglese – pdf 295 kb

UNODC - lavori della IX sessione del WG
 
Relazioni internazionali