17/10/2019
Relazioni internazionali
Al via a Tunisi l’incontro periodico della Rete di Agenzie per la prevenzione della corruzione

Inizia oggi a Tunisi la quarta riunione della Rete di Agenzie per la prevenzione della corruzione, della quale fa parte anche l’Anac. L’evento mira a rafforzare i partenariati trans-mediterranei nel campo anticorruzione, condividere le buone pratiche, creare capacità di rete e fornire esposizione internazionale alle agenzie anticorruzione di Tunisia, Marocco e Giordania. Gli argomenti che verranno affrontati durante la riunione includono i temi relativi alla trasparenza, i codici di condotta e le valutazioni del rischio di corruzione. Le sessioni plenarie saranno accompagnate da incontri bilaterali tra agenzie anticorruzione.

La Rete di Agenzie è stata istituita nell'ottobre 2018 e si impegna a rafforzare il coordinamento internazionale delle misure preventive nella lotta contro la corruzione e a migliorare i meccanismi per condividere le buone pratiche tra gli organismi di prevenzione della corruzione. La riunione di ottobre odierna estenderà la sua portata alle giurisdizioni di vicinato del Consiglio d'Europa.

Vai alla documentazione

Council of Europe:
Jordan, Morocco, North Macedonia and Tunisia accede to the Šibenik Network of Corruption Prevention Agencies