21/07/2010

Quesiti giuridici

Il Presidente ad interim dell’Autorità, Giuseppe Brienza, ha emanato un comunicato per chiarire chi è legittimato a presentare  richiesta di parere giuridico, in base ai requisiti di ammissibilità previsti dall’articolo 2 del Regolamento sulla istruttoria dei quesiti giuridici.

Per i Ministeri possono presentare richiesta il Ministro, il Segretario Generale, i Direttori Generali. Per gli Enti Territoriali, il Presidente della Giunta Regionale o Provinciale e gli Assessori, il Sindaco e gli Assessori, il Segretario Provinciale e Comunale, il Segretario Generale, i Direttori Generali. Per le Università e altri istituti, il Rettore, il Preside, il Direttore Amministrativo. Per le altre Autorità indipendenti e Agenzie, il Presidente ed il Segretario Generale. Per i soggetti privati, il Presidente e l’Amministratore Delegato.

Comunicato del Presidente