Registrazione Servizi Online dell'Autorità

 

1.Devo inserire l’indirizzo di posta certificata personale già in sede di registrazione?
L’ inserimento dell’indirizzo della posta certificata personale è facoltativo. La sua obbligatorietà dipende dal tipo di profilo scelto.

2.Cosa devo inserire nel campo “codice fiscale del soggetto rappresentato"?
Nel campo “codice fiscale del soggetto rappresentato” occorre inserire il codice fiscale dell'ente o dell'impresa con cui si collabora.

3.Modificando il contatto mail e/o pec di un utente il sistema non salva il dato o risponde con errore.
Per modificare il contatto mail e/o pec occorre preventivamente valorizzare i dati di residenza attraverso l'apposita funzionalità di modifica.

4.E’ possibile modificare i contatti (telefono, fax, e-mail e PEC) inseriti in fase di registrazione?
Si, accedendo all’indirizzo https://servizi.avcp.it, accedendo alla sezione “Dati Personali” sarà possibile modificare i contatti inseriti.

5.In fase di attivazione non è presente il comune di nascita oppure compare nell’elenco di una nuova provincia.
Occorre segnalare il problema al Contact Center per procedere alla correzione dell’elenco.
 
6. L’amministrazione ha deciso di separare la funzione di Responsabile della prevenzione della corruzione da quella di Responsabile della trasparenza. Il sistema di gestione dei profili consente l’accreditamento unicamente per il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, come bisogna procedere con la registrazione del doppio profilo?
È consentita la registrazione nonché l’accreditamento solo per il profilo di Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza ovvero di Responsabile della prevenzione della corruzione. Al Responsabile della trasparenza non è consentita la registrazione ovvero l’accreditamento.