Aggiornamento Linee guida n. 6, di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50

recanti «Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice».
 
L’Autorità, in data 28/9/2018, ha trasmesso al Consiglio di Stato, per l’acquisizione del relativo parere, lo schema di documento di revisione delle linee guida n. 6 recanti «Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice», accompagnato da una relazione illustrativa delle scelte adottate.
 
Revisione Linee guida n.6 –formato pdf (955 kb)
Relazione illustrativa – formato pdf (369 Kb)