Consulta i documenti Torna alla ricerca

Anno:2021
Argomento:Anticorruzione, Trasparenza, Contratti pubblici
Categorie:
Tipologie:Massime
Destinatari:Cittadini, Imprese, Amministrazioni Pubbliche

15 set 2021

Massima numero 164 del 15 settembre 2021

Riferimenti normativi: Art. 97, comma 5, d.lgs. 50/2016 e s.m.i
Parole chiave:
1. Offerte anomale - Giudizio circa l’anomalia o l’incongruità dell’offerta - Costituisce espressione di discrezionalità tecnica- Sindacabile dall’Autorità solo in caso di macroscopica illogicità o di erroneità fattuale
2. Offerte anomale - Giudizio di verifica dell’anomalia – Mancata richiesta di giustificativi su alcune voci di costo – Irrilevanza laddove la stazione appaltante abbia effettuato una valutazione complessiva dell’affidabilità e sostenibilità dell’offerta

Documenti correlati

1Documento

Hai bisogno di contattare ANAC?

Scrivi al Contact Center o visita la pagina dei contatti per trovare quelli che desideri.