Bando di Gara del 11 novembre 2008

data di Pubblicazione: 11 novembre 2008

data di Scadenza: 15 dicembre 2008

Gara europea a procedura aperta per l'affidameno del servizio di help desk informatico a supporto delle attività della Direzione Generale Osservatorio – Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni dell'Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

CIG: 0230502842

Visualizza l'avviso di aggiudicazione

Spedizione Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea: 30 ottobre 2008.
Pubblicazione Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea: 04 novembre 2008.
Pubblicazione Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana : 10 novembre 2008, n. 131.

Con provvedimento prot. n. 14891/09/CFIN/DG del 10 marzo 2009 il Responsabile del Procedimento della Gara è sostituito dall ’arch. Giovanni Tisci, Dirigente dell’Ufficio programmazione e controllo di gestione.

Scadenza del bando     

Presentazione offerte  15 dicembre 2008, ore 13,00


Prima seduta pubblica  18 dicembre 2008, ore 11,00


Importo

stimato: Con riferimento alle prestazioni di cui al Capitolato speciale d’appalto, l’ammontare dell’appalto, per la sua intera durata prevista in 3 (tre) anni a partire dalla data di attivazione del servizio desunta da apposito verbale di inizio delle attività, viene stimato in euro 1.201.354,50, oltre I.V.A., così suddivisi:

1.1 euro 1.197.300,00 - oltre I.V.A. - per lo svolgimento delle prestazioni del servizio;

1.2 euro 4.054,50 - oltre I.V.A. - per il costo della sicurezza derivante dai rischi di natura interferenziale non soggetto a ribasso d’asta.
        

Link al testo PDF (62kb)


Risposte a quesiti

D1. Capitolo 2 punto 1.a viene richiesto di "garantire la normale funzionalità delle apparecchiature hardware client in dotazione ai dipendenti dell'Autorità". Si richiede di chiarire se l'eventuale sotituzione di parti di ricambio è a carico dell'impresa partecipante
R1.
Il servizio di help desk dovrà identificare il motivo del malfunzionamento. Qualora esso fosse imputabile a guasti HW, l’operatore avrà cura di notificare al referente dell’Autorità:
   -  Tipologia di malfunzionamento
   -  Presunta origine del guasto
   -  Marca e modello dell’apparato con guasto di natura HW
Sarà cura dell’Autorità attivare la sostituzione dell’apparato.

D2. Si può proporre un sistema di troubleticketing basato su SQL Server (in modalità senza costi di licenza) e non su MySql?
R2.
MySql non è un vincolo ma un requisito minimo. Quindi si,  si può proporre un sistema di troubleticketing basato su SQL Server (in modalità senza costi di licenza)

D3. Quale è l’impegno previsto per la figura del “consulente”? Si può definire più nel dettaglio il ruolo di questa risorsa, ad esempio: può essere equiparato ad un operatore di HelpDesk?
R3.
La figura del consulente non è assimilabile alla figura di operatore di help desk. Il ‘Consulente’ è il PM designato dall’aggiudicataria, come referente per l’Autorità del servizio di Help Desk informatico e la sua presenza fisica in Autorità non è prevista se non per i SAL mensili, a meno di problematiche urgenti, non pianificabili a priori. Il costo della figura è a carico dell’Aggiudicataria.

D4. Tra gli elementi di valutazione della componente tecnica, c'è il possesso delle certificazioni VMWARE VCP, VMWARE VCDX Enterprise e CISCO CCNA. Il dubbio è questo: vengono attribuiti 10 punti a tipo di certificazione anche se solo una delle risorse possiede tale certificazione? Quindi, per ottenere 30 punti è sufficiente avere tre risorse certificate, una per ogni tipologia di certificazione?
R4.
Vengono attribuiti 10 punti per il possesso di ciascuna certificazione, indipendentemente dal fatto che la stessa certificazione sia posseduta da una o più risorse.
Quindi, a titolo di esempio:
    -  Se una risorsa o più risorse possiedono la certificazione VMWARE VCP, si ottengono 10 punti
    -  Se una o più risorse possiedono la certificazione VMWARE VCP e una o più risorse possiedono la certificazione CISCO CCNA si ottengono 20 punti

D.5 - Rif.: Disciplinare di Gara - Allegato Mod. n. 1 - punto 1.E.
Si chiede di conoscere se con "..... cessati nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando ...." si debba intendere il periodo 1 gennaio 2005 - 31 dicembre 2007 oppure il periodo 30 ottobre 2005 - 30 ottobre 2008.
R.5
Con riferimento al punto 1.E del Mod. n.1 quando si chiedono “i dati anagrafici e di residenza dei direttori tecnici, soci, amministratori muniti di poteri di rappresentanza, soci accomandatari cessati nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando”, il triennio di riferimento è: 9 Novembre 2005 – 9 Novembre 2008.

D.6 - Rif.: Disciplinare di Gara - Punto 9 (Busta B - Offerta Tecnica) e Punto 10 (Busta C - Offerta Economica)
Si chiede di conoscere se l'offerta tecnica e quella economica possono essere firmate da un procuratore, allegando la relativa Procura attestante i poteri di firma del soggetto.
R.6
La documentazione di gara può essere firmata anche da un Procuratore. In tal caso occorre allegare documentazione comprovante la predetta Procura Generale/Speciale.



ALLEGATI:

Avviso di rettifica (supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea 4.11.2008) (PDF 423kb)

Avviso di aggiudicazione definitiva (PDF 47,7kb) 

 Graduatoria Provvisoria (PDF 32kb)

Capitolati ed allegati (Archivio zip)

Disciplinare di gara e modulistica (Archivio zip)