Bando del 15 aprile 2009

data di Pubblicazione: 15 aprile 2009

data di Scadenza: 05 maggio 2009

Gara a procedura aperta per l'affidamento presso le sedi dell' Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture dei seguenti servizi: A) Prevenzione e protezione dai rischi comprendenti tutti gli adempimenti in materia di sicurezza e tutela della salute dei lavoratori sui luoghi di lavoro di cui al titolo I artt. 2, 3 e 4 del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81; B) Sorveglianza sanitaria e protezione della salute del personale dell’Autorità; C) Presidio sanitario di primo intevento con integrazione di medici specialisti, con effettuazione di visite di controllo, secondo le esigenze dell’Autorità

CIG: 02994970BE

Visualizza l'avviso di aggiudicazione

Pubblicazione Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana : 15 aprile 2009, n. 44.

 

Scadenza del bando:

Presentazione offerte     5 maggio 2009, ore 13,00

Prima seduta pubblica    12 maggio 2009, ore 10,30

 

Importo

con riferimento alle prestazioni di cui al capitolato tecnico, l’ammontare dell’appalto, per la sua intera durata prevista in 2 (due) anni a partire dal 1° luglio 2009, viene stimato in euro 199.443,75 oltre I.V.A., così suddiviso:
– euro 198.288,75 – oltre I.V.A. – per lo svolgimento delle prestazioni del servizio;
– euro 1.155,00 – oltre I.V.A. – per il costo della sicurezza derivante dai rischi di natura interferenziale non soggetto a ribasso d’asta.

 

Link al testo in PDF (39kb)

 

Avviso del 10 agosto 2009

Si comunica che il 23 luglio 2009 la gara è stata aggiudicata in via definitiva. L’avviso è pubblicato sulla GURI n. 93 – 5^ serie speciale – Contratti pubblici del 10 agosto 2009.

I.1) Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, Via di Ripetta 246, ROMA 00186, Arch. Giovanni Tisci, g.tisci@avcp.it, Fax 06/36723768, www.avcp.it.

II.1.1) Servizio per la prevenzione e protezione dai rischi comprendenti tutti gli adempimenti in materia di sicurezza e tutela della salute dei lavoratori sui luoghi di lavoro di cui al Titolo I, artt. 2, 3 e 4 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81; sorveglianza sanitaria e protezione della salute del personale dell’Autorità; presidio sanitario di primo intervento con integrazione di medici specialisti, con effettuazione di visite di controllo. Luogo: Via di Ripetta 246, 00186 Roma, Via P.S. Mancini nn.25 /27, 00186.

IV.1.1) PROCEDURA: Aperta.

IV.2) CRITERI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa.

V.1) DATA AGGIUDICAZIONE: 23/07/09.

V.2) OFFERTE RICEVUTE: 4.

V.3) AGGIUDICATARIO: IGEAM Srl, Roma.

V.4) VALORE INIZIALE: € 198.288,75, oltre oneri sicurezza e IVA. VALORE FINALE:

€ 138.207,26 oltre oneri sicurezza e IVA.

VI.3.1) RICORSO: TAR Lazio.

VI.4) DATA DI SPEDIZIONE 05.08.2009

Comunicazioni

Si comunica che la Commissione di gara si riunisce, in seduta pubblica, alle ore 10,00 del giorno 19 maggio 2009 nella sala Biblioteca (primo piano), per effettuare un nuovo sorteggio per la comprova dei requisiti richiesti, ai sensi dell’art. 48 del D.Lgs. 163/2006

Calendario successive riunioni Commissione di gara

5 giugno 2009 – ore 10.00 – Seduta riservata

12 giugno 2009 – ore 10.00 – Seduta pubblica


 

Risposte a quesiti

 

D1. Si chiedono chiarimenti in merito al requisito di partecipazione di cui al punto 5.10 – pag. 7 – del Disciplinare di gara, riguardante l’esecuzione negli esercizi 2005–2006–2007 di almeno due servizi analoghi a quelli indicati ai punti A), B) e C) dell’oggetto della gara, eseguiti presso Pubbliche Amministrazioni/Enti pubblici/Privati di importo complessivo non inferiore a euro 100.000,00 – IVA esclusa.
R1.Si chiarisce che, nell’ambito di almeno due servizi espletati, l’impresa dovrà aver svolto almeno una volta l’attività di cui al punto A, almeno una volta l’attività di cui al punto B, almeno una volta l’attività di cui al punto C.
Pertanto:

  • saranno ammesse a gara le imprese che siano in grado di dimostrare di aver svolto tutte e tre le tipologie di servizio;
  • ogni singola tipologia di attività può essere stata espletata una o più volte.

D2. Qual’è il numero di dipendenti dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, possibilmente distinto per specifiche mansioni coinvolte?
R2.Il numero dei dipendenti è specificato all’art. 1 – oggetto dell’appalto – del capitolato tecnico, sulla base della pianta organica dell’Autorità definita con DPCM del 23/07/07.

D3. Il presidio sanitario di primo intervento richiede la presenza fissa del medico competente ?
R3. Le prestazioni relative all’art. 1 lett. C) – presidio sanitario di primo intervento – del capitolato tecnico sono dettagliatamente descritte all’art 2 dello stesso capitolato e non prevedono la presenza fissa del medico competente.


ALLEGATI:

Capitolati ed allegati (archivio zip 1.2mb)

Disciplinare di gara e modulistica (archivio zip 507kb)