Bando di Gara del 11 maggio 2011

data di Pubblicazione: 11 maggio 2011

data di Scadenza: 06 giugno 2011

Gara a procedura aperta per l'affidamento del servizio telematico di rassegna stampa dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

CIG: 2319909178

Visualizza l'avviso di aggiudicazione

Pubblicazione Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: 11 maggio 2011 - 5a serie speciale Contratti pubblici  n. 55

Visualizza il Bando di Gara nella GURI

Presentazione offerte 06 giugno 2011, ore 13,00

Prima seduta pubblica 13 giugno 2011, ore 11,00

Importo
Con riferimento alle prestazioni di cui al Capitolato Tecnico, l’ammontare complessivo dell’appalto, per la sua intera durata prevista in 24 (ventiquattro) mesi  con possibilità di rinnovo per ulteriori 12 (dodici) mesi (durata complessiva 36 mesi), viene stimato in complessivi euro 65.340,00 (sessantacinquemilatrecentoquaranta/00), oltre I.V.A..
Ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e smi si evidenzia che i costi della sicurezza derivanti da rischi di natura interferenziale sono pari a € 0,00 (zero).

Avviso del 24 giugno

La seduta della Commissione di gara fissata per il giorno 24.06.2011 alle ore 15.00 è stata annullata per indisponibilità di uno dei membri della Commissione.

Il calendario è pertanto così rimodulato:

lunedì 27 giugno, ore 10: seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti la documentazione a comprova dei requisiti speciali, ex art.48 del Codice dei contratti (la Commissione proseguirà in seduta riservata per la valutazione della documentazione);

martedì 28 giugno, ore 10:  seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti l’offerta tecnica (la Commissione proseguirà in seduta riservata per la valutazione delle offerte tecniche);

venerdì 1 luglio, ore 10 : seduta pubblica per dare lettura dei punteggi attribuiti all’offerta tecnica e per l’apertura delle buste contenenti l’offerta economica (la Commissione proseguirà in seduta riservata per l’esame delle offerte economiche).”

Avviso del 16 giugno 2011

Le prossime riunioni in seduta pubblica della commissione di gara si terranno presso la sede dell’Autorità di Via di Ripetta 246 secondo il seguente calendario:

  • venerdì 24 giugno, ore 15: seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti la documentazione a comprova dei requisiti speciali, ex art.48 del Codice dei contratti (la Commissione proseguirà in seduta riservata per la valutazione della documentazione);
  • lunedì 27 giugno, ore 10: seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti l’offerta tecnica (la Commissione proseguirà in seduta riservata per la valutazione delle offerte tecniche);
  • martedì 28 giugno, ore 15:  seduta pubblica per dare lettura dei punteggi attribuiti all’offerta tecnica e per l’apertura delle buste contenenti l’offerta economica (la Commissione proseguirà in seduta riservata per l’esame delle offerte economiche).

Avviso del 13 giugno 2011

Domani 14 giugno 2011, dalle ore 9.30 proseguirà la seduta della Commissione di gara, volta a completare l’esame delle buste A “Documenti amministrativi”, all’esito della quale si procederà al sorteggio, ai sensi dell’art.48, comma 1 del Codice dei contratti, come previsto dal disciplinare di gara, punto 13.

Allegati (formato .pdf):

Capitolato tecnico
Capitolato amministrativo
Disciplinare di gara

Modulistica (formato .pdf):


Risposte a quesiti

D1. Quali saranno le date precise della demo?
R1. Si precisa che il disciplinare  di gara al punto 9 contenuto della busta  “b” – offerta tecnica indica   le modalità di presentazione dell’offerta tecnica  ed in particolare alla lettera b) indica: “una rassegna campione  prodotta in demo internet (di cui dovrà essere fornito indirizzo http e credenziali di accesso) e una rassegna cartacea realizzata per ognuno degli ultimi tre giorni lavorativi (esclusi, pertanto, sabato, domenica e festivi) della settimana precedente il termine massimo per la presentazione dell’offerta sulla tematica degli appalti e dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”.
In questo caso tenuto conto della scadenza fissata  per la presentazione dell’offerta (06.06.2011), le date saranno quelle del 31 maggio, del 1° e del 3 giugno c.a.

D.2. Essendo prevista la durata di 24 mesi, con possibilità di rinnovo per ulteriori 12 mesi, l’ammontare complessivo dell’appalto è su 24 mesi o 36 mesi di fornitura?
R.2. L’ammontare complessivo dell’appalto è relativo a 36 mesi.

D3 La rassegna stampa demo deve essere realizzata solo sulla “tematica degli appalti e dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture” o anche sul resto delle categorie ipotizzare e indicate nelll’art. 2 paragrafo “Organizzazione”?
R3 I contenuti giornalistici della rassegna stampa demo devono essere quelli  inerenti la “tematica degli appalti e dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”.

D4 Nella demo di rassegna stampa bisogna inserire gli articoli tratti dal web come indicato nell’art. 2 paragrafo “Fonti”?
R4 Si.