Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 236 del 06/06/2001 - rif. AG71/01

Deliberazione n. 236 del 06/06/2001 - rif. AG71/01 legge 109/94 Articoli 16 - Codici 16.4
L'art.71, co.2, del D.P.R. 21 dicembre 1999, n.554 e s.m., laddove prevede che l'offerta sia accompagnata dalla dichiarazione di aver esaminato gli elaborati progettuali non è suscettibile di interpretazione estensiva, nel senso di far ricadere sull'impresa appaltatrice la responsabilità sulla corretta redazione del progetto esecutivo, laddove la predisposizione di esso spetti al committente.La previsione che sposti sull'impresa appaltatrice la responsabilità della corretta redazione del progetto esecutivo costituisce clausola "tamquam non esset", fermo restando che l'appaltatore è comunque responsabile dei propri comportamenti in malafede concretizzatisi in omissioni o reticenze, o in assunzioni di responsabilità, superficialmente o dolosamente affermate con la riserva mentale di non rispettare gli impegni assunti.