Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 15 del 27/09/2007 - rif. PREC182/07

Parere di Precontenzioso n. 15 del 27/09/2007 - rif. PREC182/07 d.lgs 163/06 Articoli 118, 40, 64 - Codici 118.1, 40.1, 64.1
Qualora nell’appalto siano presenti lavorazioni di importo inferiore al 15% dell’importo complessivo dell’appalto e siano appartenenti a categorie a qualificazione non obbligatoria – quali la OS32- sono subappaltabili e/o scorporabili, nonché eseguibili dall’aggiudicatario anche se non è in possesso delle corrispondenti qualificazioni.
Parere di Precontenzioso n. 15 del 27/09/2007 - rif. PREC182/07 d.lgs 163/06 Articoli 40, 64 - Codici 40.1, 64.1
L’individuazione di determinate lavorazioni quali “autonomi lavori”, è finalizzata al rispetto dell’articolo 73, commi 2 e 3, del d.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554, che prevede l’obbligo di indicare nel bando di gara le lavorazioni a se stanti, qualora di importo superiore al 10 per cento dell’importo complessivo dell’intervento e comunque di importo superiore a 150.000 euro. Ne discende che non è possibile chiedere la qualificazione specialistica per eseguire lavori di non rilevante importo, anche se ricompresi nel predetto 10 per cento dell’importo complessivo dei lavori, tanto più quando la categoria specializzata è a qualificazione non obbligatoria.