Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 11 del 20/09/2007 - rif. PREC185/07

Parere di Precontenzioso n. 11 del 20/09/2007 - rif. PREC185/07 d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.1
La condanna del direttore tecnico incide sulla moralità professionale dell’impresa nel suo complesso e ne deriva una limitazione della sua capacità alla partecipazione alle gare di appalto. Tale limitazione si protrae per i tre anni successivi dalla cessazione della carica del soggetto condannato, con la possibilità, per l’impresa interessata di interrompere il nesso di identificazione adottando misure di dissociazione. La dichiarazione di cui all’art. 38, c. 2 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163 deve essere rilasciata anche se di tenore negativo, nel caso in cui il soggetto cessato non abbia subito condanne (cfr. determinazione 13/2003).