Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 49 del 09/10/2007 - rif. PREC278/07

Parere di Precontenzioso n. 49 del 09/10/2007 - rif. PREC278/07 d.lgs 163/06 Articoli 64, 73 - Codici 64.1, 73.1
Nel caso in cui il bando di gara preveda a pena di esclusione la presentazione di un’autodichiarazione relativa alla presa visione dei luoghi e degli elaborati di gara, l’Amministrazione è tenuta a dare precisa ed incondizionata esecuzione a detta prescrizione, restando preclusa all’interprete ogni valutazione circa la rilevanza dell’inadempimento, la sua incidenza sulla regolarità della procedura selettiva e la congruità della sanzione contemplata nella lex specialis, alla cui osservanza la stessa Amministrazione si è autovincolata al momento del bando. La ratio sottesa alla suddetta clausola, peraltro, mira a rafforzare il coinvolgimento del futuro appaltatore nell'esame del progetto e della situazione dei luoghi, al fine di prevenire eccezioni e riserve circa la completezza del progetto o gli ostacoli incontrati nella attività realizzativa dell'appalto.