Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 107 del 15/11/2007 - rif. PREC492/07

Parere di Precontenzioso n. 107 del 15/11/2007 - rif. PREC492/07 d.lgs 163/06 Articoli 48 - Codici 48.1
Un’impresa che non sia in grado di dimostrare in maniera esatta e corretta i requisiti previamente dichiarati, e che, a loro comprova, abbia presentato documenti differenti da quelli menzionati nella domanda di partecipazione, dovendo, pertanto, ricorrere ad una integrazione documentale, non può che essere esclusa dalla gara. Non ricorrono le condizioni per una integrazione documentale, nel caso in cui attraverso l’integrazione si determina non una specificazione del contenuto di quanto già reso, ma una sua integrazione ex post, con conseguente violazione del principio della par condicio.
Parere di Precontenzioso n. 107 del 15/11/2007 - rif. PREC492/07
Il termine di dieci giorni stabilito dall’articolo 48, comma 1, del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163, riveste carattere di perentorietà nei confronti dei concorrenti, mentre il procedimento di verifica della documentazione presentata, effettuato dalla stazione appaltante, non è assoggettato al medesimo termine perentorio.