Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 134 del 28/11/2007 - rif. PREC511/07

Parere di Precontenzioso n. 134 del 28/11/2007 - rif. PREC511/07 d.lgs 163/06 Articoli 41 - Codici 41.2
In caso di affidamento di servizi di assistenza domiciliare e scolastica per anziani, disabili e minori in difficoltà di durata biennale, è da considerarsi sproporzionata ed irragionevole la richiesta di un requisito economico finanziario di un fatturato pari a € 5.000.000, a fronte di una base d’asta di € 1.826.000.
Parere di Precontenzioso n. 134 del 28/11/2007 - rif. PREC511/07 d.lgs 163/06 Articoli 42 - Codici 42.1
In caso di affidamento di servizi di assistenza domiciliare e scolastica per anziani, disabili e minori in difficoltà, è da considerarsi sproporzionata ed irragionevole la richiesta, quale requisito di capacità tecnico-professionale, che i concorrenti abbiano in organico un responsabile del servizio amministrativo, contabile con diploma di ragioneria, analista contabile, informatico o altri titoli equipollenti, esperto in procedure informatiche e contabili e con un’esperienza documentata di almeno tre anni nei rapporti con gli enti locali.