Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 2 del 15/01/2009 - rif. PREC227/08/S

Parere di Precontenzioso n. 2 del 15/01/2009 - rif. PREC227/08/S d.lgs 163/06 Articoli 42 - Codici 42.1
Le amministrazioni possono richiedere alle imprese requisiti di partecipazione ad una gara di appalto e di qualificazione più rigorosi e restrittivi di quelli minimi stabiliti dalla legge, purché tali prescrizioni si rivelino rispettose dei principi di proporzionalità e ragionevolezza, non limitino indebitamente l’accesso alla procedura di gara e siano giustificate da specifiche esigenze imposte dal peculiare oggetto dell’appalto.
Parere di Precontenzioso n. 2 del 15/01/2009 - rif. PREC227/08/S d.lgs 163/06 Articoli 42 - Codici 42.1
Le amministrazioni possono richiedere alle imprese requisiti di partecipazione ad una gara di appalto e di qualificazione più rigorosi e restrittivi di quelli minimi stabiliti dalla legge, purché tali prescrizioni si rivelino rispettose dei principi di proporzionalità e ragionevolezza, non limitino indebitamente l’accesso alla procedura di gara e siano giustificate da specifiche esigenze imposte dal peculiare oggetto dell’appalto. Non è stata ritenuta conforme ai suddetti principi la richiesta di avere alle dipendenze dell’impresa partecipante determinate figure professionali da almeno sei mesi e la presenza sul territorio provinciale di un laboratorio d’analisi da almeno sei mesi.