Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 09 del 29/01/2009 - rif. PREC199/08/L

Parere di Precontenzioso n. 09 del 29/01/2009 - rif. PREC199/08/L d.lgs 163/06 Articoli 40, 64, 94 - Codici 40.3, 64.1, 94.1.1
Ai fini della partecipazione all’appalto e della relativa qualificazione del concorrente, si deve far riferimento esclusivamente alle categorie e classifiche indicate nel bando di gara. L’individuazione da parte del progettista delle categorie di qualificazione e delle relative classifiche, peraltro, se realizzata in maniera arbitraria, illogica o irragionevole, può incidere profondamente sulla partecipazione alla procedura selettiva con effetti distorsivi della concorrenza. È corretto l’operato del progettista che imputi alla categoria OS 21 il compenso relativo alla voce “Impianto (elettrico) di cantiere e successiva smobilitazione”. Diversamente, sarebbe illogico imputare alla stessa categoria la voce “imprevisti e varie”, non essendo possibile conoscere a priori la natura degli eventuali imprevisti.