Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 43 del 02/04/2009 - rif. PREC06/09/L

Parere di Precontenzioso n. 43 del 02/04/2009 - rif. PREC06/09/L d.lgs 163/06 Articoli 37 - Codici 37.1.1
In materia di raggruppamenti di tipo orizzontale per l’esecuzione di lavori pubblici, in forza delle previsioni di cui all’articolo 95, comma 2, del del d.P.R. 1 dicembre 1999, n. 554, qualora al raggruppamento temporaneo partecipino due sole imprese, l’aggettivo maggioritario – che connota la percentuale del possesso dei requisiti della capogruppo – indica che la mandataria deve spendere nella specifica gara una qualifica superiore al 50% dell’importo dei lavori. Maggiore, quindi, dell’altra associata, perché solo in tal modo essa potrà possedere anche una qualifica superiore a quella del suo unico associato.
Parere di Precontenzioso n. 43 del 02/04/2009 - rif. PREC06/09/L d.lgs 163/06 Articoli 37 - Codici 37.1
È onere dell’associazione temporanea di imprese indicare nella domanda di partecipazione o nella dichiarazione nella quale le imprese rappresentano all’Amministrazione l’intendimento a costituire un’associazione temporanea di imprese, le relative quote di partecipazione, con la precisazione che tale adempimento sussiste anche qualora non vi sia un’esplicita indicazione in tal senso nel bando di gara, che deve intendersi integrato dalla inderogabile previsione di cui all’articolo 37, commi 3 e 13, del d. lgs. 12 aprile 2006.