Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 73 del 09/07/2009 - rif. PREC 290/08/F

Parere di Precontenzioso n. 73 del 09/07/2009 - rif. PREC 290/08/F d.lgs 163/06 Articoli 75 - Codici 75.1
Considerata la specifica ratio sottesa all’impegno di cui all’articolo 75, comma 8, nonché il particolare interesse pubblico perseguito dall’Amministrazione nel richiedere una determinata durata di validità della cauzione definitiva, la Stazione Appaltante non può ammettere alle successive fasi della procedura un’offerta priva delle condizioni richieste dal bando di gara, a pena di esclusione. Diversamente opinando, la Stazione Appaltante, peraltro, incorrerebbe nella violazione sia del principio di par condicio, a danno di quei concorrenti che abbiano provveduto a corredare l’offerta di tutte le condizioni prescritte dal bando, sia del principio dell’autovincolo, nel caso in cui si tratti di una prescrizione specificamente indicata nel bando di gara.