Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 139 del 19/11/2009 - rif. PREC 68/09/L

Parere di Precontenzioso n. 139 del 19/11/2009 - rif. PREC 68/09/L d.lgs 163/06 Articoli 73 - Codici 73.1
La sigillatura con ceralacca e la controfirma dei lembi della busta contenente l’offerta sono dettate per garantire la segretezza dell’offerta, la parità di trattamento dei partecipanti, la trasparenza ed imparzialità dell’azione amministrativa per cui, in caso di espressa previsione del bando, la relativa mancanza va sanzionata con l’esclusione dalla gara. Infatti, tali prescrizioni assumono in generale la duplice funzione di garantire l’integrità del plico mediante un sistema di chiusura estremamente affidabile, oltre alla paternità dello stesso attraverso l’apposizione del sigillo e la controfirma del contenuto. Va, altresì, ricordato come le rigide previsioni a pena di esclusione in sede di redazione dei bandi vadano inserite in termini di ragionevolezza nel perseguimento delle predette finalità.