Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 157 del 17/12/2009 - rif. PREC 69/09/S

Parere di Precontenzioso n. 157 del 17/12/2009 - rif. PREC 69/09/S d.lgs 163/06 Articoli 64 - Codici 64.1
Le clausole che stabiliscono l'esclusione dalle gare d'appalto devono essere specificatamente indicate nel bando o nella lettera d'invito e, rivestendo carattere tassativo, sono di stretta interpretazione. Difatti, in materia di esclusione da pubbliche gare, dominate dal principio dell'interesse pubblico alla più ampia partecipazione dei concorrenti, le clausole del bando che non comminano in modo inequivoco l'esclusione per inosservanza di determinate prescrizioni vanno interpretate nel senso di assicurare la massima partecipazione, dovendosi rifuggire da ogni ingiustificato formalismo che conduca a restringere il numero dei partecipanti senza un effettivo interesse pubblico.