Comunicato  del Presidente del 19 luglio 2016

Sintesi  delle attività di Vigilanza collaborativa dell’ANAC
Periodo:  Gennaio 2015 - Luglio 2016
Con il “Regolamento  in materia di attività di vigilanza e di accertamenti ispettivi” (Gazzetta  Ufficiale n. 300 del 29 dicembre 2014) è stato disciplinato,  precedentemente  all’entrata in vigore dell’art. 213 comma 3   lett h) del nuovo codice  dei  contratti pubblici,  e nell’ambito  dei poteri di vigilanza finalizzati alla prevenzione dell’illegalità e della  corruzione, comunque riconosciuti dalla legge all’Autorità Nazionale  Anticorruzione, lo strumento della vigilanza collaborativa,  avviata sull’ “esempio” del sistema straordinario di controllo già  attivato  dal Presidente dell’ANAC con  riferimento ad “Expo Milano 2015”. 
Trattasi di una forma particolare ed  eccezionale di verifica, prevalentemente preventiva, finalizzata non solo a  garantire il corretto svolgimento delle operazioni di gara e dell’esecuzione  dell’appalto, ma anche ad impedire tentativi di infiltrazione criminale. La  vigilanza preventiva tende, infatti, a rafforzare ed assicurare la correttezza  e la trasparenza delle procedure di gara indette dalle stazioni appaltanti, prima  della formale adozione degli atti da parte della stazione appaltante, riducendo  il rischio di contenzioso in corso di esecuzione, e, altresì, con efficacia  dissuasiva di eventuali condotte corruttive o comunque contrastanti con le  disposizioni di settore.
Nello specifico l’art. 4 del vigente  Regolamento, ai commi 2 e 3, individua peculiari e distinte ipotesi in  relazione alle quali può essere richiesta l’attività di vigilanza  collaborativa, consistenti attualmente in: a) programmi straordinari di  interventi in occasione di grandi eventi di  carattere sportivo, religioso, culturale o a contenuto economico ovvero a  seguito di calamità naturali; b) programmi di interventi realizzati mediante investimenti di fondi comunitari; c) contratti di lavori, servizi e  forniture di notevole rilevanza economica e/o che abbiano impatto sull’intero  territorio nazionale, nonché interventi di realizzazione di grandi  infrastrutture strategiche; d) procedure di approvvigionamento di beni e servizi svolte da centrali di committenza  o da altri soggetti aggregatori. A queste si aggiunge l’ulteriore possibilità  di richiesta da parte delle stazioni appaltanti quando ricorrono i presupposti  dell’art. 32, comma 1 d.l. 90/2014 convertito con legge 114/2014.
In ordine all’iter procedimentale previsto per l’attuazione di una possibile  vigilanza collaborativa  l’Autorità  procede, di regola, ad una preliminare  verifica dell’ammissibilità della richiesta alla luce dei criteri indicati nel  richiamato art. 4 del Regolamento di vigilanza e della non genericità della  stessa. Ed infatti, un siffatto sistema di controllo, per essere esercitato  efficacemente, non può rivolgersi alla totalità degli appalti indetti da una  stazione appaltante, né alla totalità delle stazioni appaltanti presenti sul  territorio nazionale, ma deve incentrarsi su particolari specifici casi di  particolare rilevanza.
A  seguito della ritenuta ammissibilità della richiesta l’Autorità procede alla  stipula dell’apposito  Protocollo di azione di vigilanza  collaborativa che, di regola, e salve le specificità dei singoli casi,  individua:
       
  • le singole fattispecie da sottoporre a  vigilanza;
  •    
  • la documentazione da sottoporre a controllo  preventivo per ogni singolo procedimento;
  •    
  • la descrizione del procedimento di esame;
  •    
  • la definizione della durata del Protocollo;
  •    
  • l’indicazione di un momento di verifica  intermedio dell’efficacia del Protocollo medesimo;
  •    
  • specifiche clausole di legalità da inserire nei  relativi bandi di gara.

Il legislatore del nuovo codice dei contratti  pubblici (d.lgs. n. 50/2016), come sopra accennato, ha istituzionalizzato la  vigilanza collaborativa rendendola parte integrante dei nuovi poteri dell’Autorità,  prevedendo al comma 3 lett. h) dell’art. 213, che «(l’Autorità) per affidamenti di particolare interesse,  svolge attività di vigilanza collaborativa attuata previa stipula di protocolli  di intesa con le stazioni appaltanti richiedenti, finalizzata a supportare le  medesime nella predisposizione degli atti e nell'attività di gestione  dell'intera procedura di gara». Il d.lgs. 50/2016 ha dunque circoscritto  l’attività di controllo preventivo alla fase della procedura di gara, fino al  momento dell’aggiudicazione, con esclusione, in via  sistematica, della fase dell’esecuzione del  contratto, fermo restando che nell’ambito dei Protocolli di Vigilanza  Collaborativa in fase di stipula successivamente all’entrata in vigore del  Codice, in alcuni specifici casi sulla base di comprovati elementi di necessità  l’Autorità ha provveduto, comunque, ad inserire una clausola che consente,  all’occorrenza, alla stazione appaltante, di richiedere l’estensione della  vigilanza anche alla fase dell’esecuzione.  

La tabella sottostante riporta l’elenco delle  stazioni appaltanti con le quali è attualmente in corso l’attività di vigilanza  collaborativa, unitamente all’indicazione della fase del procedimento cui si  riferisce l’ultimo intervento dell’Autorità adottato alla data di pubblicazione  del presente Comunicato.


                       

Protocolli con procedimenti in fase di vigilanza

           
                       

           
                       

Stazione Appaltante richiedente

           
                       

Data    stipula Protocollo

           
                       

Procedure    di gara analizzate

           
                       

Fase    procedimento

           
                       

1

           
                       

Regione Lazio

           
                       

12.2.2015

           
                       

1) Gara centralizzata per    l’affidamento del servizio CUP (sanità).

           
                       

In fase    di nomina Commissione di Gara 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Procedura aperta telematica    per l’affidamento dell’accordo quadro per la fornitura di n. 415 autobus di    linea da parte della CO.TRA.L. S.p.A.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3) Gara per l’affidamento della    gestione centralizzata di farmaci e dispositivi medici delle Aziende    Sanitarie della Regione Lazio.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

4) Gara comunitaria centralizzata    a procedura aperta per il servizio aereo di spegnimento di incendi boschivi    nell’ambito di attività di protezione civile sull’intero territorio della    Regione Lazio.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

5) Gara comunitaria centralizzata    a procedura aperta per l’acquisizione dell’infrastruttura tecnologica di    gestione del servizio RECUP per la Regione Lazio e relativi servizi    professionali.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

6) Gara comunitaria centralizzata    a procedura aperta per l’acquisizione dell’infrastruttura tecnologica di    gestione del servizio RECUP per la Regione Lazio e relativi servizi    professionali.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

7) Procedura ristretta accelerata    per l’affidamento della fornitura di n. 86 ambulanze occorrenti all’ARES 118    suddivisa in 10 lotti.

           
                       

Gara

           
                       

2

           
                       

INVITALIA - generale

           
                       

17.3.2015    – cessato il 17.3.2016 prosegue per le procedure già in fase di vigilanza.    Per l’anno 2016 INVITALIA individuerà comunque alcuni affidamenti    assoggettabili a vigilanza collaborativa in quanto inclusi nell’ambito di    applicazione di altri Protocolli già siglati dall’ANAC

           
                       

1)          Fornitura e posa in opera, comprensiva di trasporto, installazione, montaggio    e manutenzione di strutture di attendamento per accoglienza dei migranti    presso il Porto di Taranto (Lotto n.     1) e il Porto commerciale di Augusta (Lotto n. 2).

           
                       

Aggiudicazione    del Lotto 1 e revoca in autotutela del Lotto 2

           
                       

 

           
                       

 

           
                         

2)          Polo Bibliotecario Regionale della Puglia presso la ex Caserma Rossani di    Bari.

           
                       

Nomina    Commissione di gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3)          Adeguamento Caserma Gasparro.

           
                       

Nomina    Commissione di gara

           
                       

3

           
                       

INVITALIA - Addendum

           
                       

30.4.2015    – cessato il 30.4.2016. Prosegue per le procedure già in fase di vigilanza ed    è comunque  in fase di rinnovo.

           
                       

1) Procedura aperta gestita con    sistemi telematici relative al seguente intervento:  Progetto di restauro e valorizzazione del    settore settentrionale delle fortificazioni di Pompei – “Torre di Mercurio”.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Procedura aperta gestita con    sistemi telematici relative al seguente intervento: Insula occidentalis.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3) Procedura aperta gestita con    sistemi telematici relative al seguente intervento: “Progetto di restauro    dell’area della necropoli di Porta Ercolano a Pompei (Villa di Diomede)”.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

4) Procedura aperta gestita con    sistemi telematici relative a  l    seguente intervento: “Restauro della casa delle nozze d’argento – Progetto    B”.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

5) Procedura aperta gestita con    sistemi telematici relative al seguente intervento: “Lavori di messa in    sicurezza dell’insula occidentalis con le ville urbane della casa    della biblioteca (VI,17,41), casa del bracciale d’oro (VI,17,42), casa di    Fabio Rufo (VII, 16, 20-22), casa di Castricio (VII, 16, 16)”.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

6) Procedura aperta gestita con    sistemi telematici relative al seguente intervento: “Riconfigurazione delle    scarpate e restauro dell’insula dei Casti Amanti”.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

8) Procedura per l’affidamento    dei lavori di verifica consolidamento e sostituzione delle coperture, nonché    restauro architettonico  e degli    apparati parietali e pavimentali delle Terme del Foro.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

9) Procedura per l’affidamento    dei lavori di consolidamento e restauro Terme Centrali.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

10) Procedura per l’affidamento    dei lavori di restauro degli apparati decorativi e delle aree di giardino    della Casa di Cerere.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

11) Lavori di delocalizzazione e    riqualificazione tecnologica dell’impianto di stoccaggio delle acque reflue    sito nell’Insula.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

12) Restauro della Casa di    Rosellino e sistemazione delle aree a verde.

           
                       

Gara

           
                       

4

           
                       

INVITALIA -
           specifico

           
                       

Procedimento    strategico analizzato nelle more del rinnovo specifico del Protocollo di    Vigilanza.

           
                       

1) Affidamento della Concessione di    costruzione e gestione di una infrastruttura passiva a banda ultra larga    nelle aree bianche

           
                       

Gara

           
                       

5

           
                       

Aeroporto di Firenze/Toscana Aeroporti Spa

           
                       

30.3.2015

           
                       

1) Incarico professionale per la    redazione della documentazione necessaria per l’ottenimento delle    autorizzazioni ai sensi ex art. 81 DPR 616/77 sul Master Plan 2014-2029.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Riconfigurazione dei flussi    passeggeri e realizzazione di nuovi uffici all’interno dell’hangar S52 e del    modulo check-in – Appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori    sulla base del progetto definitivo.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3) Contratto quadro per    affidamento dei servizi di engineering a Toscana Aeroporti Engineering S.r.l.

           
                       

Affidamento    e relativi contratti

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

4) Procedura selettiva avente ad    oggetto i lavori per la “Realizzazione di un nuovo ascensore nella hall    arrivi presso l’Aeroporto ‘A. Vespucci’ di Firenze”.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

5) Procedura selettiva avente ad    oggetto gli interventi di riprotezione degli Uffici degli Enti di Stato    presso l’ex hall check-in presso l’Aeroporto ‘A. Vespucci’ di Firenze.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

6) Gara    affidamento servizio di verifica della progettazione definitiva ed esecutiva    dei principali interventi del Master Plan 2014-2029 dell’Aeroporto di Firenze

           
                       

Valutazione    della documentazione di gara

           
                       

6

           
                       

Area di Sviluppo Industriale (ASI) Caserta

           
                       

19.3.2015-    Cessato il 19.3.2016

           
                       

1) Procedura aperta per  l’affidamento dei lavori di efficientamento    energetico della sede istituzionale del Consorzio ASI Caserta.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Regolamento interno per le    acquisizioni in economia di lavori, servizi e forniture  nei settori ordinari ai sensi dell’art. 125    d.lgs. 163/2006.

           
                       

Regolamento

           
                       

7

           
                       

Commissario Straordinario Delegato per la mitigazione del    rischio idrogeologico della Regione Puglia

           
                       

6.6.2015

           
                       

1) Appalto integrato per la    progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori relativi all’intervento    LE080A/10 Comune di Veglie (LE). Interventi di “rimozione dello stato di    rischio idrogeologico del territorio a Nord dell’abitato. Stralcio    funzionale.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Intervento BT012A/10 Canosa di    Puglia. Intervento di consolidamento abitato centro urbano – Progetto 1°    stralcio completamento – CIG 4639334387 Risoluzione grave inadempimento.

           
                       

Parere su    gara già espletata e non rientrante tra quelle espressamente sottoposte a    vigilanza preventiva

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3) Quesito sulla certificazione    antimafia nell’ambito del Protocollo di azione di vigilanza collaborativa.

           
                       

Parere su    gara già espletata e non rientrante tra quelle espressamente sottoposte a    vigilanza preventiva

           
                       

8

           
                       

Ministero dell'Interno - Autorità di gestione del Programma    nazionale servizi di cura alla prima infanzia e agli anziani non    autosufficienti 

           
                       

24.4.2015

           
                       

1) Programma Nazionale per    l’erogazione di Servizi di Cura agli Anziani non autosufficienti – PAC – Piano    intervento anziani. Scheda progetto 1.1 “Erogazione di prestazioni di    assistenza domiciliare socio-assistenziale integrate all’assistenza    socio-sanitaria” – Richiesta di supporto per la verifica di congruità delle    offerte effettuata dalla Commissione giudicatrice nel corso di una gara    indetta dal Comune di Marcianise come capofila per l’Ambito Territoriale C5.

           
                       

Valutazione    delle offerte

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Piano di intervento per    l’infanzia delle Municipalità 4 e 5 di Napoli.

           
                       

Richiesta    di parere

           
                       

9

           
                       

Struttura di Missione contro il dissesto idrogeologico

           
                       

21.5.2015

           
                       

1) REGIONE VENETO:

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

a) Affidamento della    progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di realizzazione di un’opera    di invaso sul torrente Orlo nei comuni di Costabissara e isola Vicentina.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

b) Affidamento della    progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di realizzazione di un    bacino di invaso sul torrente Astico nei comuni di Sandrigo e Breganze.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) REGIONE    TOSCANA:

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

Affidamento    dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneriarelativi    alle attività di studio preliminare ambientale e relazione paesaggistica    dell’intervento “Casse di espansione di Prulli e di Leccio lungo il fiume    Arno nei comuni di Figline e Incisa Valdarno, Reggello e Rignano sull’Arno”.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3)REGIONE    ABRUZZO:

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

Affidamento    dei servizi tecnici di verifica della progettazione esecutiva relativa    alle  opere di laminazione delle piene    del fiume Pescara.

           
                       

Gara

           
                       

10

           
                       

SOGESID Spa

           
                       

2.7.2015

           
                       

1) Procedura di gara aperta per    l’affidamento della progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di messa    in sicurezza permanente delle discariche consortili Parco Saurino 1 e 2 nel    Comune di Santa Maria La Fossa (CE).

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Messa in sicurezza dell’area    ex Resit – ex sito di interesse nazionale “Litorale Domitio-Flegreo ed Agro    Aversano”.

           
                       

Gara

           
                       

11

           
                       

Roma Capitale

           
                       

29.7.2015

           
                       

1) Procedura aperta per    l’affidamento dei lavori di manutenzione ordinaria edile ed impiantistica da    eseguire su edifici residenziali a reddito di proprietà o in uso a Roma    Capitale.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) procedura aperta per    l'affidamento dei servizi di sviluppo, manutenzione, gestione applicativa,    hosting dei portali web e di Posta Elettronica e Posta Elettronica    Certificata (PEC) per Roma Capitale.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2.1) Variante al contratto n.    12761 per la realizzazione del sito web del Giubileo di Roma – Parere    preventivo (trasmesso dall’UOS per il Giubileo della Misericordia).

           
                       

Esecuzione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3) Procedura per l’affidamento    del servizio di rimozione, custodia, restituzione veicoli rimossi,    apposizione congegni bloccaruote per i veicoli in sosta d'intralcio e/o    pericolo per la circolazione stradale sul territorio di Roma Capitale.

           
                       

Richiesta    parere Polizia Municipale – c.d. “gara ponte” 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

4) Procedura di affidamento del    servizio di pulizia e servizi di global service delle strutture educative e    scolastiche relativo al periodo 1 agosto 2015- 31 luglio 2020.

           
                       

Gara    sospesa

           
                       

12

           
                       

INPS

           
                       

17.6.2015

           
                       

1) Gara per ‘servizi di supporto    per la definizione della strategia e predisposizione della documentazione    tecnica delle procedure di gara relative alla fornitura dei servizi di    Application Manteinance and Developement (AMD) di INPS.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Gara per l’esecuzione dei    lavori di consolidamento delle strutture del complesso immobiliare sito in    Roma Via Montecassiano 78.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

3) Gara per l’affidamento dei    servizi di gestione integrata e recapito della corrispondenza automatizzata    dell’INPS.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

4)  Gara per l’affidamento dei servizi di    “Application Development and Maintenance” del parco applicativo INPS.

           
                       

Nomina    Commissione di gara

           
                       

13

           
                       

MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e    Forestali)  e AGEA

           
                       

15.3.2016

           
                       

1) Monitoraggio e vigilanza    collaborativa sui servizi di sviluppo e gestione del sistema informativo    agricolo nazionale

           
                       

Reso    parere su clausola sociale. 
           In attesa    della documentazione di gara.

           
                       

14

           
                       

So.Re.Sa. Spa

           
                       

20.4.2016

           
                       

1) Procedura aperta per la    fornitura del servizio di ristorazione a ridotto impatto ambientale presso le    sedi delle aziende sanitarie della Regione Campania.

           
                       

Gara

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) Procedura per l’affidamento    del servizio di raccolta trasporto e conferimento ad impianto di smaltimento    dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, derivanti da attività    sanitarie delle ASL della Campania.

           
                       

Valutazione    documentazione di gara

           
                       

15

           
                       

Regione Campania

           
                       

15.10.2015

           
                       

1) Primo stralcio operativo di    interventi per lo smaltimento dei rifiuti in deposito nei diversi siti della    Regione Campania risalenti al periodo emergenziale 2000/2009.

           
                       

Aggiudicazione

           
                       

16

           
                       

Autorità Portuale di Augusta

           
                       

25.1.2016

           
                       

1) Quesito avente ad oggetto la    variante in corso d’opera per adeguamento strutturale di un tratto di    banchina ed attrezzaggio di gru a portale per la movimentazione di containers    nel porto commerciale.

           
                       

Parere

           
                       

17

           
                       

Comune di Teramo

           
                       

11.3.2016

           
                       

1) Procedura ristretta per la    selezione del socio privato e partner industriale della TE.AM. S.p.A.,    società per azioni con capitale misto pubblico-privato, alla quale sarà    affidata la gestione del servizio di igiene ambientale nonché dei servizi    cimiteriali, segnaletica stradale, manutenzione aree verdi e verifica    impianti termici.

           
                       

Valutazione    documentazione di gara

           
                       

Protocolli    stipulati per i quali si è in attesa di invio documentazione

           
                       

18

           
                       

Regione    Lazio (Policlinico Umberto I) 

           
                       

5.4.2016

           
                       

Interventi    di ristrutturazione del Policlinico Umberto I.

           
                       

In    attesa della documentazione di gara

           
                       

19

           
                       

Regione    Sardegna

           
                       

21.4.2016

           
                       

1) Area Sanità: n. 2 affidamenti, di cui    almeno uno di importo superiore alla soglia comunitaria a base d’asta in un    ambito di alta specializzazione;
           2) Area servizi e forniture: n. 1 procedura    di importo superiore alla soglia comunitaria relativa all’affidamento di    servizi per l’assistenza tecnica al POR FESR 2014/2020 n. 1 affidamento che    attiene all’assistenza tecnica per fondi POR e di importo elevato; n.1    procedura relativa all’acquisto centralizzato di servizi per le diverse    strutture della Regione;  n. 1    procedura di ingente valore per l’acquisizione di servizi e forniture    nell’ambito dell’ICT;
           3)  Area lavori pubblici:  n. 2 affidamenti  di opere, finanziati dalla Regione, ed in    particolare:
           a) Realizzazione della scuola di formazione    del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale; 
           b) Intervento di potenziamento del Porto di    Arbatax;

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

20

           
                       

Regione    Toscana

           
                       

25.2.2016

           
                       

 n. 4    interventi che  saranno indicati dalla Regione    Toscana nell’ambito di alcuni settori ad elevato rischio di corruzione, con    particolare riferimento ai settori sociale, ambiente e lavori pubblici.    Protocollo collegato con Protocolli RFI e Autorità Portuale di Livorno.

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

21

           
                       

RFI    – Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

           
                       

25.2.2016

           
                       

 1)        procedura per la realizzazione    dell’upgrading tecnologico della linea Bologna - Padova per l’area Nord; 
           2)         procedura    per la realizzazione del raddoppio della linea ferroviaria Lucca Pistoia, per    l’area Centro; 
           3)         un    intervento che sarà indicato nel corso del presente Protocollo, tra gli    interventi di rilevante importo economico concernenti aree a particolare rischio    di corruzione, per l’area Sud.

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

22

           
                       

Autorità Portuale di Livorno

           
                       

25.2.2016

           
                       

 1) attuazione dell’intervento relativo    alla realizzazione della Darsena Europa nel Porto di Livorno

           
                       

 In attesa della    documentazione di gara

           
                       

23

           
                       

Consip    Spa

           
                       

5.5.2016

           
                       

 1) n.    1 Procedura per la fornitura di servizi per la gestione delle apparecchiature    elettromedicali (SIGAE);
           2) n. 1 Procedura per la fornitura di servizi    integrati per la gestione e la manutenzione da eseguirsi negli immobili,    adibiti prevalentemente ad uso ufficio (FM uffici);
           3) n.1 Procedura per la fornitura di servizi    di pulizia per le scuole;
           4) n. 2 procedure negoziate per la fornitura    di licenze SW.

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

24

           
                       

IPZS

           
                       

17.6.2016

           
                       

1)     n. 1 procedura aperta per    l’affidamento di servizi integrati per la conduzione, gestione e degli    impianti, non direttamente connessi alla produzione, a servizio di tutti gli    immobili, edifici attivi, dismessi e aree esterne, di proprietà o in uso a    IPZS e siti in Roma;
           2)     n. 1 procedura aperta per    l'affidamento di n. 2 lotti riguardanti la fornitura Inlay Permesso di    soggiorno Elettronico (PSE);
           3)    n. 1 procedura aperta per l’affidamento del servizio di facchinaggio per    Funzioni centrali e Stabilimenti siti in Roma.

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

25

           
                       

Poste    Italiane Spa

           
                       

21.4.2016

           
                       

 1) fornitura di HW Storage per la    trasformazione tecnologica del Gruppo da installare all'interno dei nuovi    data center di Viale Europa e Torino suddiviso in n. 2 lotti per una durata    di 24 mesi;
           2)     servizio di trasporto tra centri di    lavorazione di Poste Italiane, dei prodotti postali ed attività collegate    nell’ambito territoriale delle Regioni Sud 1 e Sud 2 di Poste Italiane    (Regioni Puglia, Basilicata, Sicilia). Appalto suddiviso in n. 5 lotti su    base provinciale, per una durata di 24 mesi.

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

26

           
                       

Agenzia    delle Entrate

           
                       

1.4.2016

           
                       

 1) lavori    di ristrutturazione totale e di adeguamento normativo dell’immobile demaniale    sito in Roma, largo Leopardi n. 5, al fine di valorizzarne l’importanza    storica/architettonica;
           2) lavori di ristrutturazione del compendio    demaniale ubicato a Cagliari in via Simeto – Viale Elmas;
           3) lavori di ristrutturazione e restauro    dell’ex Convento di San Benedetto in Ferrara, bene di rilevante interesse    storico artistico attualmente non utilizzato e da destinare a sede degli    uffici dell’Agenzia presenti nella città di Ferrara;
           4) lavori di ristrutturazione di cinque    immobili ubicati nel compendio demaniale ex Caserma Riva di Villasanta, in    centro storico a Verona, attualmente inutilizzati, e da destinare a sede    degli uffici dell’Agenzia presenti nella città di Verona.

           
                       

 In attesa della documentazione di gara

           
                       

27

           
                       

Mostra d’Oltremare

           
                       

20.1.2016

           
                       

n. 2 procedimenti rientranti nell’ambito della realizzazione del    Grande Progetto di “Riqualificazione urbana    dell’area e    dei beni culturali e architettonici della Mostra d’Oltremare”

           
                       

 In attesa della    documentazione di gara

           
                       

28

           
                       

Commissario Straordinario per gli interventi urgenti di    bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto

           
                       

8.2.2016

           
                       

n. 8 procedimenti rientranti nell’ambito della    realizzazione degli interventi ricadenti nel Mar Piccolo I Seno, nel Porto di    Taranto, nel Comune di Taranto e nel Comune di Statte, che saranno    individuati dal Commissario Straordinario.

           
                       

 In attesa della    documentazione di gara

           
                       

29

           
                       

Ferrovie    Emilia Romagna S.r.l.

           
                       

 

           

8.6.2016

           
                       

 1) “Interventi infrastrutturali per    l’ammodernamento e il potenziamento della linea ferroviaria    Bologna-Portomaggiore - Interramento tratta San Vitale-Rimesse e tratta via    Larga in comune di Bologna” 
           2)    affidamento per il completamento degli “Interventi per la realizzazione del    nuovo assetto dei trasporti ferroviari nel Comune di Ferrara e collegamento    diretto delle linee ferroviarie Rimini-Ferrara e Ferrara-Suzzara 1° stralcio    2° lotto

           
                       

 
           In    attesa della documentazione di gara

           
                       

Protocolli per i    quali è in corso il procedimento di valutazione e/o stipulazione

           
                       

30

           
                       

SAVE    Aeroporto Marco Polo di Venezia

           
                       

In    valutazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

31

           
                       

Comune    di Catania

           
                       

In    attesa di firma

           
                       

 1) affidamento    del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto per lo smaltimento dei    rifiuti solidi urbani differenziati ed indifferenziati, compresi quelli    assimilati, ed altri servizi di igiene pubblica all’interno dell’ARO città di    Catania

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

2) affidamento della progettazione definitiva    ed esecutiva e per l’esecuzione dei lavori del completamento dell’impianto di    depurazione ed estensione della rete fognaria di Catania.

           
                       

 

           
                       

32

           
                       

Commissario    Straordinario Ente d’Ambito Sarnese-Vesuviano

           
                       

In    valutazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

33

           
                       

Area    di Sviluppo Industriale (ASI) Caserta

           
                       

Il    rinnovo è in fase di valutazione.

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

34

           
                       

Regione    Basilicata

           
                       

In    valutazione

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

35

           
                       

Regione    Calabria

           
                       

In valutazione 

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

36

           
                       

Commissario    Straordinario per l’attuazione degli interventi funzionali al superamento    della procedura di infrazione 2004/2034 in Sicilia

           
                       

In    attesa che il Commissario Straordinario individui i 3 interventi da    sottoporre a vigilanza

           
                       

 

           
                       

 

           
                       

37

           
                       

Regione    Puglia

           
                       

In    attesa di firma

           
                       
                   
  • Ospedale “San    Cataldo” di Taranto
  •                
  • Ospedale del Sud-est    Barese
  •            
           
                       

 

           

Ad integrazione  della superiore tabella si precisa che ulteriori n° 12 richieste di vigilanza  ad oggi pervenute sono state rigettate, per mancanza dei presupposti, a seguito  di adeguata istruttoria da parte dell’Autorità.

Il  Presidente 

Raffaele Cantone

Depositato  presso la Segreteria del Consiglio in data 21 luglio 2016

Il  Segretario, Maria Esposito

Documento  formato pdf (239 Kb)