Comunicato del Presidente dell’8 novembre 2017

Pubblicazione degli emolumenti complessivi a  carico della finanza pubblica percepiti dai dirigenti (art. 14, co. 1-ter, del  d.lgs. 33/2013)

 

    Con il comunicato del 17 maggio 2017 l’Autorità ha precisato che, a seguito  dell’ordinanza del TAR Lazio n. 1030/2017 e della delibera ANAC n. 382/2017,  l’obbligo di pubblicazione degli emolumenti complessivi a carico della finanza  pubblica percepiti dai dirigenti, previsto dall’art. 14, co. 1-ter, del d.lgs. 33/2013, debba ritenersi  non sospeso, in quanto la predetta disposizione non è stata richiamata in alcun  modo dall’ordinanza, né è stata oggetto di censura dinanzi al TAR.
Successivamente sono pervenute a questa  Autorità ulteriori richieste di chiarimenti in ordine all’applicazione  dell’art. 14, co. 1-ter, del d.lgs.  33/2013, alla luce dell’ordinanza del TAR Lazio, Sezione I quater, 19 settembre 2017, n. 09828 di rimessione alla Corte  costituzionale della questione di costituzionalità dell’art. 14, co. 1-bis e 1-ter, del d.lgs. 33/2013.
Al riguardo, si fa presente  che il Consiglio nelle adunanze del 27 settembre e dell’8 novembre 2017 ha  ritenuto di confermare la decisione assunta precedentemente, rilevando cheavere sollevato d’ufficio  l’eccezione di illegittimità costituzionale dell’art. 14, co. 1-ter, del d.lgs. 33/2013 non ha alcun  effetto sospensivo.

 

Raffaele Cantone

 

                                   

Depositato presso la  Segreteria del Consiglio in data 23 novembre 2017
Il Segretario,  Maria Esposito

 

 

Documento formato pdf (61 Kb)