Comunicato alle S.O.A. n. 4

Prot. 14926/01/segr.

Roma, 13 marzo 2001

A tutte le S.O.A autorizzate

Oggetto: Art. 19 del D.P.R. n. 34/2000. Incremento convenzionale premiante


A seguito di alcuni quesiti pervenuti a questa Autorità in merito all'ambito soggettivo di applicazione dell'incremento convenzionale premiante di cui all'art. 19 del D.P.R. n. 34/2000 si rappresenta quanto segue.

Allo stato della legislazione, larticolo 19 del D.P.R. n. 34/2000 prevede che esistano due elementi preclusivi ad una interpretazione estensiva del concetto di bilancio; ci in quanto detta norma si riferisce ad un bilancio che deve seguire l'approvazione da parte degli organi appropriati. Tale procedura prevista dagli articoli 2424 e 2425 del c.c. solo per le società di capitali.

L'articolo 19, inoltre, d testuale conferma alla impossibilità di intendere anche il termine dell'approvazione del bilancio come non tecnico in quanto esiste il richiamo operato dagli articoli 2424 e 2425 del c.c. posti nel capo dedicato dal c.c. alle societ di capitali.

Ci comporta dunque l'impossibilità di estendere la previsione di cui all'articolo 19 ad ipotesi differenti da quelle espressamente previste dal suddetto articolo.


Il Dirigente Generale

Emilio Pascale