Delibera numero 368 del 17 aprile 2019

Oggetto: Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house

 

IL CONSIGLIO



Nell’odierna adunanza

VISTO l’articolo 192, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recante il nuovo Codice dei contratti pubblici che prevede l’istituzione presso ANAC dell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house;

VISTO che il citato comma 1 dell’articolo 192 prevede che l’ANAC definisca con proprio atto le modalità ed i criteri con cui, su domanda, è effettuata l’iscrizione all’Elenco dopo che sia stata riscontrata l’esistenza dei necessari requisiti;

VISTE le Linee guida n. 7 - Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del decreto legislativo 50/2016 - adottate dall’ANAC con la deliberazione n. 951 del 20 settembre 2017, nelle quali sono state definite le modalità ed i criteri con cui è effettuata l’iscrizione all’Elenco;

VISTE le domande di iscrizione all’Elenco inoltrate dagli enti di cui alla tabella seguente;

CONSIDERATI gli esiti dell’attività istruttoria svolta in relazione alle domande di cui alla tabella seguente:


Numero

Ente affidante
(denominazione – CF)

Organismo in house affidatario
(denominazione – CF)

Domanda
(prot. ANAC – data –Id)

  1.  

COMUNE DI RICCIONE (CF 00324360403) anche per conto delle seguenti amministrazioni: COMUNE DI SAN CLEMENTE               82009450402
COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO   82005910409
COMUNE DI CATTOLICA               00343840401
PROVINCIA DI RIMINI               91023860405
COMUNE DI CORIANO               00616520409
COMUNE DI MISANO ADRIATICO       00391260403
COMUNE DI MORCIANO DI ROMAGNA        00607140407

GEAT SRL (CF 02418910408)

n. 9008 del 30 gennaio 2018, ID 217

  1.  

ENAV S.P.A. (CF 9701600058)

TECHNO SKY S.R.L. (CF 08428031002)

n. 12547 dell’ 8 febbraio 2018, ID 345

  1.  

COMUNE DI SIRMIONE (CF 00568450175)

SIRMIONE SERVIZI S.R.L. (CF 02342480981)

n. 12586 del’ 8 febbraio 2018, ID 347

  1.  

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO (CF 00337460224)

Cassa del Trentino S.p.A. a socio unico (CF 01948600224)

n. 12704 del 9 febbraio 2018, ID 350

  1.  

REGIONE TOSCANA (CF 01386030488)

SVILUPPO TOSCANA S.P.A. (CF 00566850459)

n. 13740 del 13 febbraio 2018, ID 378

  1.  

COMUNE DI MONTEROTONDO (CF 80140110588)

APM – AZIENDA PULISERVIZI MONTEROTONDO (CF 05843451005)

n. 13935 del 14 febbraio 2018, ID 382

  1.  

REGIONE TOSCANA (CF 01386030488)

AGENZIA REGIONALE RECUPERO RISORSE S.P.A. (CF 04335220481)

n. 15391 del 19 febbraio 2018, ID 420

  1.  

COMUNE DI MONTEROTONDO (CF 80140110588)

FONDAZIONE ISTITUZIONE CULTURALE DI MONTEROTONDO (CF 13557931006)

n. 23183 del 14 marzo 2018, ID 611

  1.  

REGIONE TOSCANA (CF 01386030488) anche per conto delle seguenti amministrazioni: Regione Lombardia            (CF 80050050154)
Regione Marche   (CF 80008630420)
Regione Autonoma Valle D'Aosta    (CF 80002270074)
Provincia autonoma di Trento          (CF 00337460224)
Regione Emilia Romagna   (CF 80062590379)
Regione Calabria  (CF 02205340793)
Regione Lazio      (CF 80143490581)
Regione Molise    (CF 00169440708)
Regione Piemonte                (CF 80087670016)
Provincia Autonoma Di Bolzano     (CF 00390090215)
Regione Campania               (CF 80011990639)
Regione Puglia      (CF 80017210727)
Regione Veneto   (CF 80007580279)
Regione Friuli Venezia Giulia            (CF 80014930327)
Regione Liguria    (CF 00849050109)
Regione Autonoma della Sardegna    (CF 80002870923)
Regione Abruzzo (CF 80003170661)
Regione Basilicata                (CF 80002950766)
Regione Umbria   (CF 80000130544)
Regione Siciliana  (CF 80012000826)

TECNOSTRUTTURA DELLE REGIONI PER IL FONDO SOCIALE EUROPEO (CF 97163140581)

n. 91751 dell’8 novembre 2018, ID 1333

DELIBERA

l’iscrizione all’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house di cui all’articolo 192, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, di:

  1.  

COMUNE DI RICCIONE (CF 00324360403) anche per conto delle amministrazioni di cui alla tabella precedente

in ragione degli affidamenti in house a

GEAT SRL (CF 02418910408)

  1.  

ENAV S.P.A. (CF 9701600058)

in ragione degli affidamenti in house a

TECHNO SKY S.R.L. (CF 08428031002)

  1.  

COMUNE DI SIRMIONE (CF 00568450175)

in ragione degli affidamenti in house a

SIRMIONE SERVIZI S.R.L. (CF 02342480981)

  1.  

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO (CF 00337460224)

in ragione degli affidamenti in house a

Cassa del Trentino S.p.A. a socio unico (CF 01948600224)

  1.  

REGIONE TOSCANA (CF 01386030488)

in ragione degli affidamenti in house a

SVILUPPO TOSCANA S.P.A. (CF 00566850459)

  1.  

COMUNE DI MONTEROTONDO (CF 80140110588)

in ragione degli affidamenti in house a

APM – AZIENDA PULISERVIZI MONTEROTONDO (CF 05843451005)

  1.  

REGIONE TOSCANA (CF 01386030488)

in ragione degli affidamenti in house a

AGENZIA REGIONALE RECUPERO RISORSE S.P.A. (CF 04335220481)

  1.  

COMUNE DI MONTEROTONDO (CF 80140110588)

in ragione degli affidamenti in house a

FONDAZIONE ISTITUZIONE CULTURALE DI MONTEROTONDO (CF 13557931006)

  1.  

REGIONE TOSCANA (CF 01386030488) anche per conto delle amministrazioni di cui alla tabella precedente

in ragione degli affidamenti in house a

TECNOSTRUTTURA DELLE REGIONI PER IL FONDO SOCIALE EUROPEO (CF 97163140581)


Il Presidente f.f.
Francesco Merloni

Depositato presso la Segreteria del Consiglio in data: 9 maggio 2019
Il Segretario, Maria Esposito

Documento formato pdf (87 Kb)