Delibera numero 344 del 10 aprile 2019

Oggetto: Atto di constatazione ai sensi del Articolo 20, comma 3 del Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi di pubblicazione di cui al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. n. 91 del 19 aprile 2017) riferito al “Provvedimento di ordine volto all’attuazione di disposizioni di legge in materia di trasparenza - adeguamento del sito web istituzionale del Comune di Calvi Risorta (CE) alle previsioni del d.lgs. 33/2013”. 
 

Fascicolo UVOT/2018-002640/rg

 

Il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione

 

nell’adunanza del 10 aprile 2019;

visto l’articolo 1, comma 3, della legge 6 novembre 2012, n. 190, secondo cui l’Autorità «esercita poteri ispettivi mediante richiesta di notizie, informazioni, atti e documenti alle pubbliche amministrazioni e ordina l’adozione di atti o provvedimenti richiesti dal piano nazionale anticorruzione e dai piani di prevenzione della corruzione delle singole amministrazioni e dalle regole sulla trasparenza dell’attività amministrativa previste dalla normativa vigente, ovvero la rimozione di comportamenti o atti contrastanti con i piani e le regole sulla trasparenza»;

visto l’articolo 45, comma 1, del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, secondo il quale l’Autorità controlla l’esatto adempimento degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, esercitando poteri ispettivi mediante richiesta di notizie, informazioni, atti e documenti alle amministrazioni pubbliche e ordinando di procedere, entro un termine non superiore a trenta giorni, alla pubblicazione di dati, documenti e informazioni ai sensi del citato decreto, all’adozione di atti o provvedimenti richiesti dalla normativa vigente, ovvero la rimozione di comportamenti o atti contrastanti con le regole sulla trasparenza;

visto il decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97 «Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche»;

visto il Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi pubblicazione di cui al d.lgs. 33/2013, approvato con delibera del Consiglio del 29 marzo 2017 e pubblicato in G.U. n. 91 del 19 aprile 2017 con il quale l’Autorità ha disciplinato, tra l’altro, all’art. 11 tra gli atti conclusivi del procedimento;

visto l’articolo 20, comma 3 del Regolamento medesimo con il quale si disciplinano i casi di mancato riscontro nei termini e di mancato adeguamento dell’amministrazione all’atto dell’Autorità;

visto il Provvedimento d’ordine, adottato dal Consiglio dell’Autorità nell’adunanza del 30 gennaio 2019, con Delibera n. 57, depositato presso la Segreteria del Consiglio il 5 febbraio 2019, e trasmesso all’amministrazione in data 7 febbraio 2019 (nota prot. ANAC n. 2019-0010212) ai fini dell’adeguamento alle previsioni del d.lgs. n. 33/2013 della sezione «Amministrazione Trasparente» del sito web istituzionale del Comune di Calvi Risorta (CE);

tenuto conto delle carenze rilevate nelle sotto-sezioni: consulenti e collaboratori (art. 15): non aggiornata; personale (incarichi conferiti o autorizzati - art. 18): priva di contenuti e senza alcuna dicitura di motivazione; bandi di concorso (art. 19): priva di contenuti e senza alcuna dicitura di motivazione; sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici (artt. 26 e 27): priva di contenuti senza alcuna dicitura di motivazione; beni immobili e gestione del patrimonio (art. 30): non aggiornata; controlli e rilievi sull’amministrazione (art. 31): non aggiornata; altri contenuti - registro degli accessi (Linee guida ANAC determinazione n. 1309/2016): assente;

considerato che, in assenza di nota di riscontro da parte del RPCT del Comune di Calvi Risorta (CE), l’ufficio competente dell’Autorità ha effettuato una ulteriore verifica della sezione e, salvo l’adeguamento della sotto-sezione sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici, rilevato la perdurante carenza di pubblicazione delle sotto-sezioni segnalate;

richiamate le indicazioni fornite dall’ANAC con la Determinazione n. 1310/2016;

tutto ciò premesso e considerato


DELIBERA

di adottare l’Atto di constatazione del mancato adeguamento del Comune di Calvi Risorta (CE) al Provvedimento d’Ordine dell’Autorità.
 
Ai sensi dell’articolo 45, comma 4, del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33, e ai sensi dell’articolo 20, comma 3, del Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi di pubblicazione, il presente “Atto di constatazione” è inviato ai vertici politici, all’OIV del Comune di Calvi Risorta (CE)  al fine di “segnalare il mancato rispetto dell’obbligo di pubblicazione quale illecito disciplinare”, per l’attivazione delle altre forme responsabilità di cui al comma 4 dell’articolo 45 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e se ne dispone la pubblicazione sul sito dell’Autorità e sul sito del Comune di Calvi Risorta (CE).  

 

 Il Presidente f.f.
Cons. Nicoletta Parisi

 

Depositato presso la Segreteria del Consiglio il 7 maggio 2019    
Il Segretario Rosetta Greco

Documento formato pdf (72 Kb)