Massime della giurisprudenza classificate per il nodo "commissioni collaudo"

Corte di Cassazione, sezione civile, Sezione I 27/11/1996 n. 10550
legge 109/94 Articoli 28 - Codici 28.4
Il D.L. 17 aprile 1948 n. 926, come ratificato dalla legge 9 maggio 1950 n. 279, detta i criteri e le regole per la determinazione del compenso spettante al funzionario a riposo dell'Amministrazione dei lavori pubblici, provvisto di laurea in ingegneria ma non iscritto nell'Albo professionale degli ingegneri, con riferimento tanto all'ipotesi in cui costui abbia eseguito il collaudo da solo, in quanto unico collaudatore, quanto a quella in cui abbia cooperato alle operazioni di collaudo, quale membro di una Commissione composta anche da ingegneri liberi professionisti regolarmente iscritti all'Albo.