Orientamento numero 1 del 04 febbraio 2015

Parole chiave: Anticorruzione - art. 53, comma 16-ter, d.lgs. 165/2001 - pantouflage – dipendenti della PA – equiparazione dei titolari di uno degli incarichi di cui al d.lgs. 39/2013

Materia: anticorruzione

Ai fini delle prescrizioni e dei divieti contenuti nell’art. 53, comma 16-ter, del d.lgs. 165/2001, che fissa la regola del c.d. pantouflage, devono considerarsi dipendenti della PA – ai quali è precluso avere rapporti professionali con i privati destinatari dell’esercizio delle loro funzioni, nei tre anni successivi alla conclusione del rapporto di lavoro - anche i soggetti titolari di uno degli incarichi di cui al d.lgs. 39/2013, ivi inclusi i soggetti esterni con i quali l’amministrazione, l’ente pubblico o l’ente di diritto privato in controllo pubblico stabilisca un rapporto di lavoro subordinato o autonomo.