Incontri istituzionali, del 14 e 15 luglio 2014, ai sensi dell’art. 1, co. 2, della legge n. 190/2012, che attribuisce all’ Autorità nazionale anticorruzione, il compito, tra le altre funzioni, di “collaborare con i paritetici organismi stranieri, con le organizzazioni regionali ed internazionali competenti”

Il 14 luglio, presso la sede dell’A.N.AC., il Presidente, il Segretario generale, due Componenti ed alcuni rappresentanti della struttura tecnica dell’Autorità hanno incontrato una delegazione composta da membri di diverse Autorità del Kosovo che si occupano di prevenzione e contrasto della corruzione e che, nell’ambito del “Project against the Economic Crime in Kosovo”, finanziato dal Consiglio d’Europa, ha effettuato una visita-studio in Italia per acquisire informazioni sull’esperienza e sulle buone pratiche italiane nel campo dell’AntiCorruzione.

Il 15 luglio, presso la sede dell’A.N.AC., tre dei Componenti e due rappresentanti della struttura tecnica dell’Autorità hanno incontrato il Commissario alla lotta contro la corruzione a capo dell’ Unità Permanente AntiCorruzione (UPAC) del Québec, dott. Robert Lafrenière. Durante l’incontro con il Commissario, presente in Italia per svolgere sedute di formazione presso il Centro Internazionale di Formazione dell’Organizzazione internazionale del Lavoro (CIF-OIF), sono state approfondite tematiche di interesse comune nel campo della prevenzione e contrasto della corruzione, anche in vista di un accordo tra le due Istituzioni finalizzato allo scambi di informazioni, esperienze e metodologie.

 

On July 14th, the President, the Secretary General, two Members of A.N.AC. and some representatives of its technical structure, met at the Authority headquarter a delegation from Kosovo authorities in charge of anti-corruption functions, that in the contest of the “Project against Economic Crime in Kosovo” promoted by the EU/Council of Europe, has done a study-visit in Italy to meet counterpart institutions for the acquisition of information on the Italian experience in the AntiCorruption framework and on related good practices.

On July 15th, three Members and two representatives of the technical structure of A.N.AC. met at the Authority headquarter the Commissioner of the fight against corruption and head of the Permanent AntiCorruption Unit (UPAC) of Québec, Mr. Robert Lafrenière. During the meeting with the Commissioner, in Italy to conduct training sessions at the International Training Center of the International Labour Organization (ITC-ILO), themes of common interest in the field of prevention and contrast to the corruption were discussed, even in the perspective of a possible agreement among the two institutions finalized to an exchange of information, experiences and methodologies.