08/05/2019
Responsabili prevenzione della corruzione e della trasparenza
Il 9 maggio quinta edizione della giornata dedicata agli Rpct

 

Il 9 maggio 2019 si svolgerà a Roma la quinta edizione della giornata nazionale di incontro dell’Autorità nazionale anticorruzione con i Responsabili per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (Rpct) in servizio presso le pubbliche amministrazione e le società in controllo pubblico.
Saranno circa 400 gli Rpct, che arriveranno per l’occasione da tutta Italia, a essere ospitati presso il centro congressi della Banca d’Italia (via Nazionale 190). La categoria più numerosa sarà quella proveniente dai comuni, con 135 partecipanti. A seguire, quella delle società pubbliche (82).

È dal 2015 che l’Autorità dedica una intera giornata di confronto e formazione con questa figura introdotta dalla legge Severino del 2012. Pur non essendo dipendenti dell’Autorità né tanto meno “responsabili Anac”, come vengono talvolta erroneamente indicati, spetta infatti a loro far applicare negli enti di appartenenza le misure di prevenzione della corruzione e quelle sulla trasparenza previste dalla legislazione.

Anche quest’anno saranno tre le sessioni di lavoro, che si confronteranno su temi di pertinenza: i problemi applicativi del whistleblowing (l’istituto che tutela chi segnala condotte illecite sul luogo di lavoro), la nomina, la rotazione e la revoca del ruolo di Rpct e infine i diversi tipi di accesso ai dati della pubblica amministrazione.

Nel corso dell’evento sarà presentata la piattaforma informatica per la lettura e l’analisi dei Piani triennali di prevenzione della corruzione predisposti dai Rpct, realizzata da Anac in collaborazione con l’Università Tor Vergata di Roma e l’Università della Campania. Sarà inoltre illustrata la piattaforma di comunicazione e collaborazione per la “rete dei RPCT”: un luogo di confronto che consentirà ai Responsabili, attraverso l’apertura di appositi forum di discussione, di entrare in collegamento fra loro e al tempo stesso una opportunità per scambiare informazioni utili allo svolgimento di un ruolo così delicato.

Alle 9.30, dopo un indirizzo di saluto del Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, interverrà il Presidente dell’Anac Raffaele Cantone.

 

Info e programma