28/11/2019
Prevenzione della corruzione
Precisazioni sulla nomina del Rpct negli ordini e nei collegi professionali

Nell’ambito dell’attività di vigilanza, l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha riscontrato la non corretta individuazione del soggetto cui affidare i compiti di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza (Rpct) all’interno negli ordini e nei collegi professionali. Con un comunicato del Presidente si forniscono alcune precisazioni sull’applicazione della normativa sulla prevenzione della corruzione negli ordini e nei collegi professionali in merito alla nomina del Rpct.

Comunicato del Presidente del 28 novembre 2019